• Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
Article Index
Triduo Madre Fondatrice
Unità nella Chiesa
Unità Ecumenica
Offerta per l'Unità della Chiesa
Solenne Triduo a Misilmeri
All Pages

OFFERTA

delle Suore  Domenicane Missionarie di San Sisto

(nel giorno della Festa)

Prostrata con tutte le mie consorelle religiose presenti ed assenti,/ innanzi al glorioso Trono della Triade Santissima,/ noi tutte confessiamo la nostra estrema miseria ed insufficienza, / però piene di fiducia nella Tua irresistibile virtù, / sicure che renderai efficace questa spontanea offerta, / inabissate dunque nel nostro spregevole nulla, / assistite dai nostri Angeli Custodi, / alla presenza della Santissima Vergine del Rosario, / del Protettore universale della Santa Romana Chiesa San Giuseppe / del glorioso nostro Santo Padre Domenico / e della tenera Nostra Madre Santa Caterina da Siena, / avvalorate dall'onnipotente grazia Tua, nostro Divin Pastore, / noi tutte e singole / in tutto e per sempre / ci consacriamo al santissimo scopo della unione delle Chiese dissidenti. / E' per questo / che tutte e singole le sorelle di questa Congregazione nascente, / presenti, e quante saranno per essere in avvenire, / vogliono consacrarsi / ai sacratissimi cuori di Gesù e di Marìa, / e restar unite per sempre a questi benedetti cuori  / per attingervi l'umiltà, / la mansuetudine, / l'ardore della carità / e lo zelo per la salvezza delle anime.

    A Te, Ente Supremo, / DIO Santo, DIO misericordioso e terribile, / offriamo tutti i nostri pensieri, / tutti i palpiti dei nostri cuori, / tutti i nostri sospiri, / tutte le nostre parole, / tutte le nostre parole, / tutte le nostre sofferenze e le nostre opere, / affinchè il tuo avvalorato  e benedetto da Te, / porti come frutto desideratissimo / nel mistico campo della Santa Romana Chiesa Militante, /la riunione di tutte le Chiese dissidenti / al Supremo Capo visibile, / al Pastore universale, al Romano Pontefice; / e non vi sia perciò che un solo Pastore, e un ovile solo, / vivente della stessa fede, / della stessa speranza e carità / nell'unico  Figliuolo di DIO Gesù Cristo Signor nostro. Così sia.



 
Slideshow Image 1
Slideshow Image 2
Slideshow Image 3
Slideshow Image 4