• Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
Slideshow Image 1
Slideshow Image 2
Slideshow Image 3
Slideshow Image 4
Slideshow Image 5
Slideshow Image 6
Slideshow Image 7
Slideshow Image 8
Slideshow Image 9
Slideshow Image 10
Slideshow Image 1
Slideshow Image 2
Slideshow Image 3
Slideshow Image 4
Slideshow Image 5
Slideshow Image 6
Slideshow Image 7
Slideshow Image 8
Slideshow Image 9
Slideshow Image 10

6 Novembre 
Beati Francesco  Fernandez De Capillas, Alfonso De Navarrete, sacerdoti, e Compagni Martiri in Oriente

Baquerin de Campos (Palencia), 14 agosto 1607 – Fogan (Cina), 15 gennaio 1648

     La celebrazione odierna riunisce i numerosi beati martiri domenicani, che nella confessione della fede versarono il sangue in Giappone e in Cina nel secolo XVII e XVIII.

     In Giappone: Negli anni 1617-1632 subì il martirio un gruppo ingente di membri dell’Ordine, tra i quali fr. Alfonso de Navarrete  (1617), fr. Angelo Orsicci e fr. Luigi Frarjin (1622) con altri nove frati spagnoli e un centinaio di giapponesi: novizi, fratelli cooperatori, terziari e confratelli del Rosario.
    Pio IX nel 1867 li iscrisse solennemente tra i beati, insieme a molti altri martiri dello stesso tempo e luogo.

    In Cina: Subirono un glorioso martirio fr. Francesco Fernandez de Capillas (15 gennaio 1648), «protomartire di quella nazione»  beatificato da S. Pio X nel 1909; i vescovi fr. Pietro Sanz (26 maggio 1747) e fr. Francesco Serrano, con i presbiteri fr. Giovanni Alcober, fr. Gioacchino Royo e fr. Francesco Diaz (28 ottobre 1748), tutti insieme beatificati da Leone XIII  il 14 maggio 1893.

 
Santi domenicani