• Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto

Il Refettorio è un’immensa sala con la volta a botte che misura m. 33,60 di lunghezza nella prima parte e m. 9 nella seconda, che ha la volta a crociera, e m. 8 di lunghezza. Notevole, gradevole e significativa tra i tanti tavoli dove prendono i pasti le suore che vivono a S. Sisto, è la riproduzione di un dipinto del Beato Angelico, raffigurante S. Domenico ai piedi della croce. Una  lapide con uno stemma è infissa sulla volta e ricorda il restauro avvenuto nel 1619. Questo antico refettorio è stato testimone prodigioso per aver visto gli angeli portare il pane ai frati in un momento di grande necessità. Ancora oggi le suore conservano la tradizione di passare il pane a ricordo di quel fatto straordinario.