• Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto

24 Novembre

Sant'Ignazio Delgado, Vescovo;

Sant'Andrea Dung-Lac, sacerdote,

San Domenico An-Kham, laico domenicano,

e 114 Compagni Martiri

memoria

     Di questi 117 martiri in Vietnam nel secolo XVIII-XIX, 59 appartengono all'Ordine dei Predicatori e Famiglia Domenicana, 58 alle Missioni Estere di Parigi; 96 erano vietnamiti, 11 spagnoli, 10 francesi. Dei nostri frati 6 erano vescovi (Ignazio Delgado + 1838, Domenico Henares + 1838, Giuseppe M. Diaz Sanjurjo + 1857, Melchiorre Garcia Sampedro + 1858, Valentino Berrio-Ochoa + 1861, Gerolamo Hermosilla + 1861) ; 16 presbiteri; 2 sacerdoti terziari; 10 laici domenicani; 25 laici delle missioni in Tonchino. Vennero martirizzati in vari modi: 75 furono decapitati, 22 strangolati, 6 bruciati, 5 tagliati a pezzi, 9 morirono di tormenti in carcere. Sepolti quasi tutti anonimamente, ne rimase viva la memoria e il culto.

     Furono beatificati in vari gruppi, finché Giovanni Paolo II li canonizzò solennemente il 19 giugno 1988 e li dichiarò Patroni del Vietnam il 14 dicembre 1990.