• Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
  • Domenicane di San Sisto
Slideshow Image 1
Slideshow Image 2
Slideshow Image 3
Slideshow Image 4
Slideshow Image 5
Slideshow Image 6
Slideshow Image 7
Slideshow Image 8
Slideshow Image 9
Slideshow Image 10
Slideshow Image 1
Slideshow Image 2
Slideshow Image 3
Slideshow Image 4
Slideshow Image 5
Slideshow Image 6
Slideshow Image 7
Slideshow Image 8
Slideshow Image 9
Slideshow Image 10

Santi, Beati, Servi di Dio domenicani

      La  Chiesa ha sempre considerato i Santi come dei modelli da imitare e dei testimoni privilegiati del Vangelo. esi che hanno seguito Cristo attraverso la via della Croce, sono diventati coeredi della sua gloria, perch come Lui si sono offerti al Padre. Con il loro esempio e la loro intercessione fraterna i Santi ci confermano nella santit e ci offrono un aiuto concreto con la loro spiritualit assistenza e le loro preghiere.

     In questa sezione presentiamo alcune brevi  biografie dei Santi, Beati e Servi di Dio appartenenti alla grande Famiglia domenicana. Essi sono  stati all'interno della Chiesa espressione del carisma di S. Domenico, della fecondit della sua opera espressa attraverso le tante figure di uomini e donne che ne hanno condiviso la Spiritualit. La vita e gli scritti dei nostri santi ci consente cos da conoscere meglio il loro pensiero e di imitarne nel quotidiano le loro virt.

7 Novembre

Tutti i Santi dell' Ordine dei Predicatori

      In unatmosfera di umile gioiosit e nella piena coscienza della sua missione di servizio della Chiesa, la Famiglia domenicana si raccoglie, al termine dellanno, intorno al santo Fondatore del cui spirito contempla riflesse sulle figure dei suoi figli le latenti virtualit, i tratti pi cari e inconfondibili. proprio la liturgia odierna (istituita da Clemente X nel 1674) che ci invita ad unirci al coro celestiale dei fratelli che vivendo integralmente lideale domenicano sotto tutte le sue forme e nelle pi diverse condizioni, hanno reso operosa testimonianza a Cristo nella sua Chiesa.
    Facciamo cos memoria di coloro che ci hanno preceduti nella Famiglia di san Domenico e ci offrono lesempio della vita religiosa, la comunione fraterna e laiuto dellintercessione presso Dio, affinch ci sentiamo spinti alla loro imitazione e veniamo rafforzati nello spirito della nostra vocazione (LOC, nn. 16 e 67).